Londra offre ai suoi visitatori una grande varietà di attrattive, la scelta è veramente ampia e variegata, ricca di musei, monumenti e parchi, teatri e locali, mercatini di antiquariato e divertimenti per tutti i gusti; Londra  è una città in cui ognuno troverà ciò che cerca e sarà piacevolmente sorpreso da ciò che si troverà a vivere ed ammirare. Immergetevi nella vita londinese senza remore e ne rimarrete affascinati.

Alcune delle attrattive di Londra a cui non si può assolutamente rinunciare:
British Museum, il museo di storia e cultura più famoso della Gran Bretagna.

Fondato verso la metà del 1700 è visitato da milioni di visitatori ogni anno e contiene oggetti e reperti provenienti da ogni parte del mondo per raccontare la storia dell’uomo dalle sue origini fino al giorno d’oggi. Veramente completo in ogni sua parte di storia, richiede un po’ di tempo per visitarlo completamente ma non ve ne pentirete. Al suo interno vi sono anche negozi, bar, punti ristoro. Potrete anche accedere al cortile interno al Museo, coperto da un tetto in vetro e metallo, una grande piazza, luminosa progettata e realizzata da Lord Norman Foster.

Il museo è aperto ogni giorno dalle 10 alle 17.00.

Si può prenotare se lo si desidera una delle 10 visite guidate che vi accompagneranno nel museo ed hanno una durata di un’ora circa o noleggiare le audio guide al costo di circa €4,00.

Harrods, nel cuore del prestigioso quartiere londinese South Kensington, si trova il tempio dello shopping. I grandi magazzini di lusso di Londra. Per chi ama lo shopping o anche solo per curiosità non si può non fare un salto in quello che è un’istituzione dello shopping nella capitale inglese.

Potrete sbizzarrirvi tra 5 piani e 300 reparti dove la qualità è al primo posto e la moda è di casa, ultime tendenze, novità li troverete in questo luogo con gli ambienti interni ispirati all’antico Egitto. Come rinunciarvi!

Naturalmente andando a Londra è d’obbligo presenziare al famoso cambio della guardia. Ogni giorno alle ore 11, la domenica alle 10 davanti alla Residenza Reale avviene questo antico rito. Un rituale storico accompagnato da una maestosa banda. Vi consiglio di recarvi sul posto almeno un’ora prima per trovare un posto da cui poter vedere le guardie, vista la folla che c’è sempre, meglio anticipare.

I Parchi di Londra vi offriranno giornate fantastiche, il famoso Hyde Park, con il suo laghetto dove potrete concedervi una rilassante gita su uno dei pedalò a noleggio; St. James’s Park di fronte a Buckingham Palace, l’immenso Richmond Park, dove vi sono animali in libertà, più di 600 cervi e cerbiatti oltre ai tanti scoiattoli, conigli e altri animali che abitano questi spazi verdi della capitale inglese, non sarà difficile incontrarli nelle vostre passeggiate. Il parco è recintato, ed è possibile accedervi da diversi ingressi, a piedi, in bicicletta e anche in macchina ma non dalle 16.30 alle 21.00. Gli orari possono cambiare in base alla stagione. In ogni caso il modo migliore di vivere il parco io credo sia a piedi o anche in bicicletta che potrete anche noleggiare all’interno del parco stesso. Veramente rilassante lontano dal traffico cittadino.

Rimanendo in tema ricordo i Kew Royal Botanic Gardens, giardini botanici dove potrete osservare e ammirare migliaia di specie di piante provenienti da ogni parte del mondo, potrete veramente ammirare la bellezza di fiori e piante rare e uniche.

Museo Madame Tussauds, iil museo delle cere londinese, in cui sono raccolte le statue di cera di personaggi famosi della storia, del cinema, della musica ecc..

Le statue fedelmente riprodotte sono veramente impressionanti, sembrano vivere di vita propria. Da non perdere. Il Museo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30. Sab. e Dom. dalle 9.00 alle 18.00.
Il pittoresco quartiere villaggio di Greenwick 30 minuti di treno nella zona est di Londra, presenta un ambiente unico nella sua tipicità. Quì potrete ammirare il più grande museo marittimo del mondo, l' Osservatorio astronomico all' interno del parco, il porto con uno degli ultimi vascelli a vela rimasti ( The Shark).
Hampton Court, la bella residenza reale dei tempi di Enrico VIII, a soli 35 minuti di treno da Waterloo station.
Oppure fare un giro per le dimore storiche di Londra, soprattutto quelle gratuite come la Wallace Collection, la Somerset House o la Kenwood House.
Oppure dedicate il sabato mattina a Portobello, passeggiando per le strade di Notting Hill o la domenica mattina a Camden Look, i più conosciuti mercati di antiquariato di Londra.
Il pomeriggio, alle 17.00, non perdetevi il rito tutto inglese del té. Fatte un salto al Victoria& Albert Museum per gustare una buona tazza di té con una fetta di torta nella magnifica sala in fondo a destra.

Insomma rischiamo di ripeterci ogni volta che parliamo sulle cose da fare a Londra
A Londra c'è tanto da fare e da vedere ed è praticamente impossibile annoiarsi.
Tutti i gusti vengono soddisfatti!

Marketing

cell.Italia  +39 3471098290
fisso Italia +39 070 8898070
Email info@helpviaggi.com
Londontransfers di Andrea Serra
London 181 King's Cross Road
Italy Quartu Sant Elena ( Ca )
P.I 03019790926 REA 240304

Contattaci

logo

Assistenza italiana all'estero.
E' un servizio Londontransfers

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo