Cosa vedere a Barcellona? Prendetevi una lunga vacanza, questa città ha molto da offrire a chi vuole farsi accogliere nella sua terra ricca di storia, arte, fantasia e divertimento intelligente. Tra tradizioni e innovazioni vi regalerà momenti indimenticabili e arricchirà il vostro bagaglio culturale di un bel pezzo di storia senza mai annoiarvi.

Cercherò di elencarvi alcuni luoghi da visitare anche se sarebbe davvero impossibile descriverli o anche solo elencarli tutti. Be’ avrete il piacere di scoprire da soli ciò che non potrò dirvi. Tra i musei vi consiglio: Il Museu Nacional d’Art de Catalunya, MNCA, questo ricco museo ospite opere di grande rilievo della storia della catalogna vista con gli occhi dei più famosi artisti catalani.

L’ingresso è gratuito quindi non perdetevi questa meraviglia , ma prendetevi il tempo necessario per visitarlo tutto ne vale la pena. Il tempio espiatorio della Sagrada Familia, incredibile costruzione, immensa opera architettonica di Gaudì che in quest’opera ha messo l’anima e tutta la sua fantasia artistica, con colonne a forma di tronco d’albero e foglie, ma inutile tentare di descriverla non si potrebbe mai rendere l’idea, bisogna visitarla erc capirne l’immensità anche se dovrete fare un po’ di coda non ve ne pentirete.

Per chi ama il calcio sarà interessante il Museo Barcelona FC. Nessuna sorpresa solo ciò che ti aspetti di vedere e non sarai deluso. Foto, trofei, e statue che rappresentano i campioni che hanno fatto parte di questa grande squadra. Il biglietto comprende la visita la Museo e visita allo stadio oppure visita al museo e visita nel retroscena dello stadio, spogliatoi, salotto privato, sala stampa e tutti i luoghi che normalmente non potresti vedere.

L’acquario di Barcellona è un attrazione turistica e non solo, molto amata anche dai barcellonesi, questo grande acquario farà impazzire i bambini e chi ama il mondo sottomarino. Il villaggio spagnolo, in cui si possono vedere case ed edifici con architetture tipiche spagnole oltre a piccole botteghe di artigiani che creeranno sotto i vostri occhi oggetti tradizionali di questo magnifico paese, come per esempio i ventagli. In questo piccolo villaggio si svolge una manifestazione dedicata al Flamenco. Il Museo Mirò, galleria d’arte di questo famoso e apprezzato artista dagli inizi del 900, potrete anche ammirare i pensieri artistici del pittore osservando i suoi bozzetti, oltre alle sculture. Il Muso di Picasso che chiunque conosce anche se non appassionato d’arte, sarà interessante visitarne tutte le opere nel suo stile unico e inconfondibile.

Da non perdere un salto al famoso mercato della Bouqueria, sulle Ramblas. E' bellissimo, pieno di colori e di tradizione e si mangia benissimo spendendo poco. Un’altra attrazione molto amata dai bambini è il grande zoo di Barcellona nel Parco di Ciutadella. Oltre ad osservare una vasta varietà di animali e leggerne e apprenderne i luoghi originari di provenienza, l’alimentazione e le caratteristiche, potrete ristorarvi nel ristorante al suo interno o portarvi il cibo al sacco e consumarlo più liberamente nella zona pic-nic, per i più piccoli ci sono giochi per farli divertire mentre i “grandi” troveranno sicuramente interessante il negozio dello zoo.

Per chi ama la scienza non può mancare una visita al Museo della Scienza, anche i più informati nel settore resteranno stupiti da ciò che vedranno e proveranno. Non mancate! Che altro dire su cosa vedere a Barcellona: la città racchiude in sé un’infinità di attrattive e non vi resta che scoprirne quante più possibile.

 

PRENOTA LE TUE ATTRAZIONI PREFERITE ( musei, tours, visite guidate...)

Marketing

cell.Italia  +39 3471098290
fisso Italia +39 070 8898070
Email info@helpviaggi.com
Londontransfers di Andrea Serra
London 181 King's Cross Road
Italy Quartu Sant Elena ( Ca )
P.I 03019790926 REA 240304

Contattaci

logo

Assistenza italiana all'estero.
E' un servizio Londontransfers

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo