Copenaghen , capitale della Danimarca, città sorprendente per la sua ricchezza e contraddizione. Da vedere a Copenaghen c'è veramente tanto. Nelle sue strade antiche, potrete godere della vista di antichi e storici edifici, che si alternano a palazzi ultra moderni dal design innovativo e creativo tipico di questa meravigliosa città.

Potrete passeggiare negli splendidi giardini di Tivoli e ammirare la spettacolare residenza monarchica, respirando un aria di serenità e freschezza. Copenaghen è una delle città molto attenta al rispetto dell’ambiente e dell’ecologia, città pulitissima e rispettosa delle regole, gente accogliente e amichevole tanto da convincere molti turisti a tornare in questo luogo da favola o in molti casi addirittura a trasferirvisi.

La capitale danese è piccola ma veramente piena di attrattive, tra storia ed innovazione, favola e realtà. Sul lungomare della città, adagiata su uno scoglio, potrete trovare la Sirenetta con lo sguardo perso verso il mare limpido. Questa fantastica scultura bronzea creata nel 1909 dallo scultore Eriksen su commissione del proprietario della fabbrica di birra Carlsberg, che rimase affascinato della favola della Sirenetta dell’autore H. C. Andersen rappresentata in un balletto e volle che fosse riprodotta proprio nel momento in cui la sirenetta per poter vivere il suo amore terreno sceglie di abbandonare il mare e perdere così la coda di pesce e arricchirsi delle gambe.

Questa piccola, romantica e malinconica creatura arricchisce il porto ed è visitata ogni giorno da migliaia di turisti e abitanti del luogo affezionati a quello che ormai è diventata un simbolo della città danese, resterà sicuramente nei vostri pensieri un dolce ricordo.

Musei e gallerie potranno soddisfare le esigenze di appassionati di storia e di arte, potrete visitare il favoloso castello di Amalienborg, frequentato costantemente dalla famiglia reale nella stagione invernale, dal cui balcone spesso la regina saluta gli affezionati che sostano nella grande piazza su cui si affaccia.

Solo alcune stanze sono aperte al pubblico, ovviamente non la parte abitata, ma comunque vissute e sontuose camere del Palazzo Reale.

A circa 15 minuti da Copenaghen non potete fare a meno di visitare il Castello di Kronborg , famoso per l’Amleto di Shakespeare e la leggenda di Holger Danske, eroe nazionale, la cui statua si trova proprio nei sotterranei del castello che potrete visitare. Si narra che in caso di pericolo per la patria la statua si animerà e l’eroe tornerà a vivere per salvare il proprio paese.

Nell’area più verde della città, la sontuosa residenza reale, Castello di Rosenborg, con i tetti in rame e le alti torri con le guglie verdi risale al 1606, costruita per la volontà del re Cristiano IV negli antichi giardini reali che si estendono per tutto il perimetro dell’edificio, i Kongens Have, in cui potrete sostare e rilassarvi ai piedi di questo fiabesco castello. Infatti dal 1833 il giardino come anche il castello non più utilizzati dalla famiglia reale, sono aperti al pubblico. Nelle sale ricche di storia potrete osservare e ammirare i quadri dell’epoca, oltre ai meravigliosi arredi, le armi, le porcellane, abiti, gioielli e tesori della famiglia, un pezzo di storia che comprende un periodo di 400 anni!

Se volete fare un viaggio nel tempo dovete visitare il Museo Nazionale di Copenaghen. Vi ritroverete a vivere in un’atmosfera fantastica che vi farà attraversare il tempo a partire dalla preistoria, attraversando i secoli fino ai tempi nostri, attraverso opere, luci e suoni, sia adulti che bambini potranno vivere un’emozione unica. Principalmente basato sulla storia della Danimarca, il Museo Nazionale di Copenaghen non vi farà mancare conoscenze e opere riguardanti luoghi misteriosi come la Groenlandia e l’America Latina. Tutto questo si trova a 10 minuti dalla Stazione Centrale e l’ingresso è totalmente gratuito! Se non vi siete ancora stancati a Copenaghen potete vedere tanto altro ancora.

Immancabile la passeggiata lungo il Canale del Nyhavn, la zona del vecchio porto da sempre rifugio di marinai e scrittori, compreso Andersen, oggi prende nome di Porto Nuovo ed è la zona più frequentata dai turisti e non solo, per l’atmosfera particolare che si respira, con le coloratissime case danese sulle rive del canale, gli storici edifici che ospitano le tipiche taverne e locali, oltre ai romantici velieri che ormeggiano lungo le coste del Nihavn. Un tempo zona malfamata frequentata da malviventi , ubriaconi e locali a luci rosse, si è letteralmente trasformata dopo una profonda e accurata opera di risanamento, mantenendo la

storia e il lato romantico e tipico del luogo è ora un luogo con un fascino inspiegabile assolutamente da non perdere.

Marketing

cell.Italia  +39 3471098290
fisso Italia +39 070 8898070
Email info@helpviaggi.com
Londontransfers di Andrea Serra
London 181 King's Cross Road
Italy Quartu Sant Elena ( Ca )
P.I 03019790926 REA 240304

Contattaci

logo

Assistenza italiana all'estero.
E' un servizio Londontransfers

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo